06 marzo 2006

sarà capitato anche a voi







eccomi di nuovo a calcare il mio blog un pò polveroso.
Purtroppo come già scritto da qualche parte nel blog, sono un tipo che si fa trentamila domande sul tutto che mi circonda, e ultimamente me ne stavo facendo una di quelle che se trasmesse in prima serata su un canale televisivo, alzerebbe un polverone politico che neanche se berlusconi mandasse a quel paese ratzinger.
E la domanda.... alquanto semplice è questa:
" e se tutti i problemi del terrorismo internazionale, non fossero provocati dal fondamentalismo islamico, ma fosse una concausa di : fondamentalismo islamico, cristiano, ebraico."
me lo chiedo perchè trovo incredibile che in uno stato laico un crocifisso venga imposto politicamente,giuridicamente, e forse economicamente, come esempio positivo; tralasciando così la libertà di tutti di scegliere in quale dio credere, e imponendo al credo diverso, un'imposizione non ben accetta.
me lo chiedo perchè in un paese del mediooriente, c'è sulla bandiera di quello stato una croce a sei punte ebraiche, e dove gli ultraortodossi (una specie di fratellanza ultracredente tipo preti) è autorizzata a portarsi in giro fucili automatici in caso un ragazzino palestinese gli tirasse una pietra.
me lo chiedo perchè nei paesi arabi ci sono dei folli che con la scusa della religione si fanno scoppiare in mezzo alla folla (che sia essa "miscredente" o ultra fondamentalista), provocando decine di morti, senza apparente motivo.
me lo chiedo perchè in nome di dio, lo stato più potente al mondo, manda i suoi figli a morire in una guerra di affari.
me lo chiedo.... perchè se c'è un dio che ci osserva prima o poi si incazzerà talmente tanto.... che rimpiangeremo il modo in cui gli umani hanno ingenniosamente trovato modo per togliersi la vita a vicenda.
non sono gli islamici.... non sono solo loro... e non sono tutti così.... o cominciamo a ragionare... oppure ci faremo guidare dalla ripetitiva monotonia della guerra per questo o quel motivo.... senza neanche capire perchè tutta questa carneficina sia cominciata.

3 Comments:

Blogger Vero said...

caro Manu... io semplicemente non credo alle guerre di religione. Non nel 2006. Credo alle guerre di affari che in nome del Dio Denaro si celano dietro al misticismo. Credo in un principio nudo e crudo: ad ogni azione (sfruttamento economico degli USA) corrisponde una reazione (terrorismo islamico).

10:02  
Blogger emanuele said...

mmh io credo invece nella guerra di religione e non nel mondo arabo.... piuttosto a partire dal mondo cristiano-ebraico.....che determinano delle azioni ben consapevoli delle reazioni e probabilmente aiutando tali reazioni o promuovendole, in modo da leggittimare ulteriori azioni di guerra infinita per sfruttare tutte le risorse che sono in ballo in questioni del genere.
la solita storia insomma... guerra giustifcata e ricercata in nome del nostro dio, provocando la reazione del credente del dio avversario.

18:55  
Blogger miss alice said...

se non fai un post ti minaccio.. e' un mese che fai il vago. cmon man!!

04:51  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


create your own visited country map or check our Venice travel guide