30 luglio 2006

follia

ciao a tutti, da due mesi che non posto... che schifo, mi sono deciso di scrivere nuovamente qualcosa dopo le notizie degli ultimi giorni.
in libano è stata dichiarata guerra ad un paese, per estirpare la minaccia terrorista.
per fare questo è stato anche deciso di bombardare città, villaggi, appartamenti, dove risiedono centinaia se non migliaia di civili.... è un pò come dire che per colpire e violenti negli stadi, sventagliamo una mitragliata in curva..... forse un violento lo becchi, ma quanti innocenti fai fuori?
va capita la posizione di israele che è perennemente minacciata.... ma che diamine..... a quelle povere persone che vivono di stenti in libano chi glielo va a dire..... estirpare il terrorismo non è cosa facile... ma sono sempre più convinto che non lo si fa bombardando inermi.
terrorismo non sta solo a significare qualcuno che incute terrore a qualcuno... ma forse anche qualcuno che è stato terrorizzato, e cerca di reagire a questo terrore con la vendetta, che genera altro terrore
l'unica soluzione che si può cercare è quella di trovare un accordo su chi colpire.... tracciare un accordo percui i civili non vengano coinvolti in alcun modo, ne come scudi umani, ne con bombardamenti indiscriminati..... come un trattato di ginevra, grazie al quale le guerre moderne hanno delle regole da seguire.
a me sembra che queste regole siano andate perse..... e che la nostra cultura occidentale sia incredibilmente ipocrita, dove 10 morti europei per mano di un terrorista islamico riempiono le pagine dei giornali per una settimana; mentre 100 morti a baghdad viene messo in un trafiletto, e 10.000 morti all'anno per incidenti d'auto vengono messe nelle cronache cittadine.
a me sembra tutto folle.... siamo ipocriti, ma ci vestiamo dei panni dei buonisti, credenti, moralizzatori, esportatori di democrazia.... in realtà stiamo seminando morte, distruzione e tanta confusione, che è il terriccio ideale per la malapianta del terrorismo internazionale.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


create your own visited country map or check our Venice travel guide